Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Portuguese Russian Spanish

 
L'Istituto Comprensivo di "via Anna Botto" nasce nell'anno scolastico 2013/2014 e comprende:
 
 
 

 

 

 

L’utenza del nostro Istituto Comprensivo è costituita da famiglie di differente estrazione sociale, con esigenze formative molto diversificate e livelli non omogenei di  attenzione e partecipazione alle iniziative didattiche. Ormai da oltre un decennio la presenza di immigrati europei ed extra UE sul territorio si è tradotta in un aumento del numero di alunni stranieri, che in questi ultimi anni si è comunque mantenuto costante, senza superare la soglia consigliata del 30% sull’intera popolazione scolastica. 

Il nostro Istituto ha sviluppato protocolli di accoglienza, ampiamente validati dall’esperienza sul campo. Essi consentono da un lato di evidenziare preventivamente eventuali situazioni problematiche dall'altro di intervenire in modo efficace per garantire pari opportunità educative e costruire intorno all'allievo un contesto efficace sia per l'inseirmento sia per l'apprendimento. Vengono raccolti dati, per tutti i neoiscritti alla classe prima, con lo scopo di formare classi omogenee, i test d’ingresso proposti agli alunni nati non in Italia, consentono di conoscere l'allievo e strutturare le attività in modo da rispondere al meglio ai bisogni educativi. 

Per una più efficiente ed efficace organizzazione e per venire incontro alle esigenze della nostra utenza, già da qualche anno, si è deciso per es.

a) di garantire agli alunni stranieri una certa capacità orientativa con il “Progetto di accoglienza, integrazione ed Alfabetizzazione della Lingua Italiana”;

b) di sviluppare non solo le abilità cognitive, ma anche quelle operative e motorie di tutti gli alunni;

c) di garantire agli alunni diversamente abili di integrarsi  e di apprendere;

d) di dare sempre più spazio all’Orientamento;

f) di offrire a tutti lo studio ed il potenziamento dell’Inglese e dell’Informatica.

Nell’offerta dei servizi si privilegia quindi l’utenza rispetto alla norma, l’efficacia rispetto all’adempimento formale, la qualità rispetto alla quantità, la  trasparenza e la partecipazione rispetto all’oscurità ed all’impersonalità delle scelte; si tende inoltre a far prevalere le competenze professionali sulle azioni di mera routine.

 

 

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente

 

 

Albo online

albo online

 

Canale YouTube dell'Istituto

 

PON

amministrazione trasparente

 

 

PagoinRete

pago in rete

 

 

Messa a disposizione

Messa a disposizione

 

Statistiche

Visite agli articoli
263022

Scansiona il QR Code

Dove siamo

 

Seguici su Facebook

Go to top